I monti sono maestri muti e fanno discepoli silenziosi

( J. W. Goethe )


Presentazione del corso

Il Corso di Ghiaccio ha un’impostazione specialistica, ed ha lo scopo di migliorare ed approfondire le tecniche di progressione su neve e ghiaccio apprese nei corsi di alpinismo. Per tanto è riservato a chi abbia già frequentato un corso di alpinismo ed abbia un buon allenamento.
Il corso ha la durata di una settimana continuata e si tiene a luglio alle pendici di un ghiacciaio.

Le lezioni si articolano tra teoria e pratica e questi sono i temi principali.

Pratica

Per la parte pratica: progressione della cordata su parete di ghiaccio, scivolata ed autoarresto, progressione in conserva, tecniche individuale di progressione con uno e due attrezzi sia con ramponi che senza ramponi, autosoccorso della corda, ancoraggi e soste.
 

Teoria

Per la teoria: cultura della montagna, pericoli, geologia, catena di assicurazione, tecniche di assicurazione ed autoassicurazione, soste ed ancoraggi, autosoccorso, morfologia del ghiaccio.
 

Negli ultimi anni il corso si è sempre tenuto presso il ghiacciaio del Ventina, in Valmalenco, nel gruppo del Disgrazia.


Iscrizioni

Le iscrizioni apriranno il prossimo Giugno 2018, le date verranno rese pubbliche tramite il sito internet e le pagine facebook della Scuola e della Sezione

Articoli recenti

3 luglio 2018

I Ghiri della val Chisone

3 luglio 2018

Modifica al sentiero 173

A causa del gelicidio dello scorso inverno e di una vecchia frana, si è deciso […]
25 giugno 2018

Scavi sul sentiero 211

Ciao a tutti, Sono ripresi gli scavi archeologici alla piana di San Martino. Per questo […]