Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Il finalese, dalla chiodatura alla guida

8 febbraio Ora 21:00 - 23:00

Tipologia attività Racconto – testimonianza
Ospite Marco Tomassini

Descrizione

Marco “Thomas” Tomassini, speleologo e arrampicatore, in 28 anni ha attrezzato, da solo o insieme ad altri, più di 600 itinerari di arrampicata a Finale. Ci parlerà del finalese in generale, dal punto di vista dell’arrampicata sportiva e della chiodatura, per poi proporci un salto nel mondo dell’editoria e raccontarci come si arriva a realizzare una guida.

Biografia

Marco “Thomas” Tomassini (1971) nasce in Italia, nella città di Genova. Negli anni ’80 inizia ad arrampicare ed a frequentare il Finalese, dove poi si trasferisce definitivamente.

La passione per la montagna e la roccia lo fanno avvicinare dapprima alla speleologia ed in seguito all’arrampicata. In breve inizia anche ad attrezzare itinerari di arrampicata, specialmente nella zona del Finalese. Fra il 1993 ed il 1996 diventa istruttore della S.S.I. (Società Speleologica Italiana) e poi istruttore di arrampicata sportiva nell’U.I.S.P. (Unione Italiana Sport per Tutti) ed aiuto istruttore nel C.A.I. (Club Alpino Italiano). Finale e le sue rocce diventano lo scenario di arrampicata e chiodatura che predilige. Qui, nel corso di circa 28 anni, attrezza da solo o insieme ad altri, più di 600 itinerari.

Nel 2007 pubblica, con la casa editrice Le Mani edizioni, la sua prima guida “Finale by Thomas”, una sorta di curriculum ‘professionale’ delle sue vie di arrampicata.

Nel 2010 esce la sua seconda guida, “Finale… non solo mare”, edita dalla stessa casa editrice, che descrive le strutture extra-alberghiere del comprensorio.

Nel 2011 esce, dopo un attento e maniacale lavoro di mappatura e rilievo delle falesie del Finalese, “Finale Climbing”, la guida di arrampicata sportiva edita dalla casa editrice Versante Sud.

Nel 2013, sempre per la casa editrice Versante Sud, esce “Sentieri di Finale”, la sua quarta guida nata da una nuova passione: la ricerca e la scoperta di percorsi e trekking nel Finalese.

Nel 2016 cambia completamente genere ed esce con la “Guida dei 4 borghi” che descrive meticolosamente quattro dei borghi più belli d’Italia. Nello stesso anno esce il suo primo romanzo “Il segreto della principessa Val”, pura fantascienza con salti temporali nel passato per riscoprire personaggi storici come Freud, Gaudí e Tesla.

Nel 2017, dopo il grande successo di “Finale Climbing”, esce la nuova edizione di questa guida di arrampicata; un volume aggiornato e completo che descrive nelle sue 808 pagine tutte le vie di arrampicata presenti nel territorio del Finalese… la prima tiratura viene completamente venduta in pochi mesi.

Esce a giugno 2018 con Liguria picnic, la sua nuova guida, con la quale descrive aree picnic, prati, laghi, laghetti e borghi storici della Liguria di Ponente. Un’originale alternativa al mare pensata per famiglie con bambini.

Il suo prossimo progetto è una brochure sulla Via ferrata degli artisti (uscita prevista: ottobre 2018).

Dettagli

Data:
8 febbraio
Ora:
21:00 - 23:00
Categoria Evento:

Organizzatore

CAI Piacenza
Telefono:
+39 0523331694
Email:
info@caipiacenza.it