Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Antonio Cabras presenta Selvaggio Blu

16 febbraio Ora 21:00 - 23:00

Attraverso la proiezione di un documentario storico di Selvaggio Blu e di una serie di fotografie di esperienze più recenti, Antonio Cabras ci accompagna nel suggestivo mondo di questo impegnativo trekking. Un percorso sospeso tra le falesie e il mare, lungo il tratto di costa che va da Pedra Longa a Cala Sisine, territorio nel comune di Baunei.

Selvaggio Blu è stato ideato negli anni ’80 da due alpinisti, Mario Verin e Peppino Cicalò, che, affascinati dalla bellezza selvaggia di questi luoghi, hanno faticosamente percorso tratti di sentieri dei pastori e di antiche mulattiere dei carbonai di fine ‘800, unendoli a percorsi cercati tra i calcari e la vegetazione del Supramonte.

Antonio Cabras

Antonio Cabras, di Baunei (Nuoro), è stato la prima guida locale. Con una solida esperienza in arrampicata, dal 1991 ha il titolo di guida ambientale escursionistica. Esperienza e passione per il territorio hanno iniziato a formarsi sin da bambino quando, figlio di un pastore, accompagnava il padre lungo gli impervi sentieri del territorio. Dopo Mario Verin, è stato il primo a percorrere Selvaggio Blu nel 1994 e soprattutto è stato il primo a credere in questo progetto, inserendolo tra le numerose proposte di trekking e collaborando alla pubblicazione di diversi articoli su riviste del settore (La Rivista della Montagna, Itinerari e Luoghi, varie pubblicazione Cai del Nord Italia…). È stato il primo Baunese a cimentarsi nella scalata alla Guglia di Goloritzè nel 1997. Ha collaborato all’edizione de ‘Il Libro di Selvaggio Blu’ di Mario Verin e Giulia Castelli, in cui Verin, coadiuvato da splendide fotografie, racconta di quando, 30 anni prima, ideò questo percorso, guidato solo ‘dalla ricerca della bellezza’.

Dettagli

Data:
16 febbraio
Ora:
21:00 - 23:00
Categoria Evento:

Organizzatore

CAI Piacenza
Telefono:
+39 0523331694
Email:
info@caipiacenza.it