Domenica 22/01/2017 TORGNON (AO)
30 novembre 2016
Domenica 12/02/2017 ARPY (AO)
30 novembre 2016

L’Alpe di Siusi, nel centro delle Dolomiti, rappresenta il più grande altipiano d‘Europa ad un’altitudine che va dai 1680 ai 2350 m. s.l.m. Con i suoi 57 kmq di superficie garantisce un’indimenticabile esperienza tanto da divenire, negli ultimi anni, una delle mete più amate. Circondata dagli imponenti massicci montuosi del Gruppo del Sassolungo con il Sassopiatto e il Sassolungo e del Gruppo dello Sciliar con Punta Santner, l’Alpe offre panorami indimenticabili.  L’Altopiano dello  Sciliar è circondato da tanti paesini graziosi ed accoglienti, ma è sui grandi prati in quota che in inverno come d’estate è possibile praticare tutte le attività che la montagna offre.

L’Alpe di Siusi, tutta imbiancata nella sua veste invernale, si propone come autentico paradiso per gli appassionati di sci da fondo. L’ampiezza apparentemente infinita di questo paesaggio assolato e lievemente collinare interrotto armonicamente da ameni boschetti e circondato dalle forme bizzarre delle rocce dolomitiche sembra nato apposta per essere scoperto sugli sci da fondo. A disposizione degli amanti dello sci da fondo, 60 km di piste perfettamente battute e tracciate per lo stile classico, nonché lisce e impeccabili per lo skating. Piste con una lunghezza minima di 2 km per i principianti e altre più estese come quella del “Giogo”, che, con i suoi 15 km, è la più lunga pista da fondo in quota dell’Alpe di Siusi.

Alloggeremo presso l’Hotel Waldsee a Fiè allo Sciliar, paesino ai piedi dell’Alpe, ma perfettamente collegato alle piste in quota da una moderna cabinovia.